gov locali

Programma

Il percorso specialistico "Training Camp - GOVERNI LOCALI E POLITICHE EUROPE" è dedicato ad argomenti inerenti la programmazione finanziaria europea 2014-2020 e l'impatto sulle diverse aree interessate, gli strumenti di sviluppo locale di tipo partecipativo e le opportunità di ascolto e condivisione degli obiettivi tra cittadini, portatori di interessi e rappresentati politici. Il corso sarà di 75 ore articolato in 5 moduli, (IL COMUNE E L'EUROPA, EUROPA 2020, GOVERNANCE ECONOMICA MECCANISMI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA, POLITICHE DI COESIONE, EUROPEAN TRAININGS & TRENDS) articolati su due giorni consecutivi realizzati con cadenza bi/trisettimanale, nell'arco di 4-5 mesi. Al termine del corso sono previsti due giorni di visita alle istituzioni europee a Bruxelles (EUV). Al fine di costruire un network informativo dedicato ai temi del corso sarà rilasciato un data set di esperienze, competenze e soluzioni operative attivate e scambiate nel Percorso Locale.
Sotto il profilo degli obiettivi formativi che s'intende perseguire, il corso specialistico proposto deve essere considerato, nell'ottica dei partecipanti, come uno strumento per sviluppare il proprio bagaglio di conoscenze sul "tema" Europa nella prospettiva degli interessi della comunità locali e dei conseguenti compiti e competenze ricadenti nell'ambito di un'autorità locale. In altri termini, parliamo di uno sviluppo di conoscenze facendo riferimento alla definizione di un quadro competenze che, sia per la tipologia dei partecipanti che per l'articolazione didattica complessiva, trova una sua concretizzazione non solo nell'apprendimento delle tematiche trattate nell'ambito del percorso, ma anche nell'interesse al loro approfondimento nello specifico di un attività, di un progetto, che il partecipante intende sostenere nell'ambito del proprio ente.
I modulo: "IL COMUNE E L'EUROPA" ha lo scopo di sviluppare le conoscenze dei partecipanti sull'articolazione istituzionale dell'UE e sui suoi meccanismi di funzionamento (How European Union Work), sul percorso storico di costruzione dell'Unione e sugli scenari di sviluppo futuro, sui rapporti istituzionali e politici con l'UE degli stati membri e delle autorità locali.
Il modulo "EUROPA 2020" ha lo scopo di approfondire il quadro attuale delle politiche rivolte alla crescita dell'UE delineate dalla strategia Europa 2020: una crescita intelligente, grazie a investimenti più efficaci nell'istruzione, la ricerca e l'innovazione; sostenibile, grazie alla decisa scelta a favore di un'economia a basse emissioni di CO2; e solidale, ossia focalizzata sulla creazione di posti di lavoro e la riduzione della povertà. In particolare verranno approfondite, anche attraverso specifici focus, le declinazioni in ambito nazionali, regionale e locale degli obiettivi posti da Europa 2020 riguardanti l'occupazione, l'innovazione, l'istruzione, la riduzione della povertà e i cambiamenti climatici/l'energia.
II modulo: "GOVERNANCE ECONOMICA MECCANISMI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA" ha lo scopo di sviluppare le conoscenze dei partecipanti sulle istituzioni e sulle politiche economiche dell'UE e di fornire loro un quadro complessivo del governo economico dell'Unione. Insieme con questo obiettivo il modulo fornisce un'approfondimento della programmazione dei fondi diretti UE 2014-2020, con particolare riferimento ai principali strumenti previsti (Life, Horizon, Cosme, Erasmus, Europa Creativa, Europa per i cittadini) con una serie di esercitazioni pratiche sulla progettazione di interevetni a valere su fondi diretti UE.
III modulo "POLITICHE DI COESIONE" ha lo scopo di sviluppare le conoscenze dei partecipanti sui livelli di programmazione dei fondi strutturali, sugli obiettivi e sulla pianificazione finanziaria prevista per il 2014-2020, focalizzando l'attenzione sullo stato di attuazione dell'Accordo di Partenariato tra Italia e UE. Focus specifici saranno dedicati a: criticità emerse nel ciclo di programmazione 207-2013, strategia d'intervento per le aree interne e diffusione di dati e informazioni tramite strumenti di tipo open.
IV modulo EUROPEAN TRAININGS & TRENDS ha lo scopo di trasferire ai partecipanti un quadro esaustivo di alcuni topics delle politiche europee declinati nella prospettiva della loro applicazione concreta, su scala anche locale. In particolare verranno approfonditi: gli aspetti connessi al concetto di "cittadinanza europea" (diritti garantiti dall'UE, servizio di volontariato europeo e diritto d'iniziativa dei cittadini); gli ambiti di cooperazione e di partecipazione tra enti locali, regioni e UE (relazioni euro mediterranee, partenariati territoriali, Patto dei Sindaci e Mayors Adapt); e il contesto delle politiche e delle esperienze europee sulle Smart Cities. Sono previsti due focus tematici: uno dedicato a fare il punto sullo stato della programmazione in Italia dei fondi UE delle politiche di coesione e un altro dedicato all'approfondimento sulle implicazioni della digitalizzazione dell'economia europea destinate a rivoluzionare ogni aspetto della società, a partire dalle nuove opportunità economiche, ai modelli di business, e alla creazione di nuovi posti di lavoro.
V modulo "EUV" ha lo scopo di avvicinare i partecipanti al funzionamento delle istituzioni europee attraverso una breve esperienza sul campo attraverso la quale scoprire i meccanismi della macchina amministrativa, le procedure e i protocolli istituzionali con il confronto diretto con le strutture tecniche, i responsabili degli uffici e delle direzioni di settore, i rappresentanti politici. L'EUV intende mostrare le peculiarità dell'azione delle istituzioni comunitarie attraverso l'osservazione, il confronto e la condivisione dei meccanismi operativi e delle attività in essere nelle sedi di Bruxelles così che i discenti possano acquisire un'erudizione di base utile a concepire un modo di operare a livello locale capace di relazionarsi e di interagire in maniera produttiva con il livello europeo nell'ambito di progetti, iniziative, percorsi di rafforzamento e di scambio con istituzioni e partner dell'Unione. I partecipanti saranno coinvolti e stimolati a proporre quesiti, interviste, spunti di analisi sviluppando criticamente un punto di vista inusuale ed originale sui temi europei e sulle prospettive di sviluppo del sistema delle autonomie locali in ambito europeo.

chisiamo chisiamo
CHI SIAMO INFORMAZIONI

 

chisiamo
NEWS

 

 

presidenza cons ministri

 anci

 

 unina

 

ancicampania
Listener 1